Preghiera Oberalp

«ALZO GLI OCCHI VERSO LE MONTAGNE. DA DOVE VIENE IL MIO AIUTO? IL MIO AIUTO VIENE DAL SIGNORE CHE HA FATTO IL CIELO E LA TERRA. ECCO, IL GUARDIANO DI ISRAELE NON SONNECCHIERÀ, NÉ DORMIRÀ!» SALMO 121

Il Passo dell'Oberalp, 2044 m sul livello del mare, è strategicamente un luogo importante per pregare. Questo perché 4 fiumi nascono dalle Alpi svizzere: Reno, Rodano, Ticino, Inn; fiumi che attraversano la Svizzera e l'Europa. In questo luogo tutte e quattro le lingue nazionali si toccano quasi l'una con l'altra: il retoromancio nella Surselva, l'italiano sul vicino versante meridionale delle Alpi, il tedesco nella Svizzera centrale e dietro il Passo del Furka il Canton Vallese con il francese.

Attraverso la preghiera e l'ascolto di Dio, vogliamo andare avanti nell'unità per realizzare il piano e la missione di Dio per la Svizzera.

  • Preghiere - Prière - Gebet - Oraziun
  • Lode - Louange - Lobpreis - Laud
  • Messaggi - Message - Botschaft - Messadi
  • Bandiere - Drapeaux – Fahnen - Bandiera
  • Tenda - Tente - Zelt - Tenda
  • Vestiti caldi - Habits chaud - warme Kleider - Vestgadira caulda :-)
  • Sedia propria - Prenez votre propre siège - Eigene Sitzgelegenheit - Indrez da seser (sutga)
  • Picnic - Pique-nique - Picknick - Picnic

Il giorno della preghiera annuale si svolge sempre il terzo sabato di giugno.

Link al volantino attuale: fronte | retro